cerca nel sito
le vostre domande
gruppo su facebook
tabelle di ricarica
esplosi e manuali delle armi
 
 
 
LEGGI
 
CIRCOLARI
 
ESPERTI
 
CONTATTI
 
 
  Remington Arms sta richiamando volontariamente i Modelli 700™ e Modelli Seven™ (carabine ) che furono fabbricati da maggio 2006 fino al 9 aprile 2014 i quali hanno un meccanismo di scatto X-Mark Pro® (“XMP®”). Ogni prodotto fabbricò dopo il 9 aprile 2014 non è soggetto ad alcun problema. RICHIAMO - INFO
 
 

Campionato Mediterraneo di Tiro Ex-Ordinanza e Sportivo 2014

Il 30 Marzo 2014 ha preso il via il Campionato di Tiro Ex-Ordinanza e Sportivo della Federazione Siciliana Tiro Sportivo (FSTS), che da quest’anno prende il nome di Campionato Mediterraneo. Novità importanti nel regolamento: da quest’anno le associazioni partecipanti avranno molta più libertà nell’organizzazione delle gare e nuovi campi si sono affiliati, come quello dell’Associazione Sportiva Black Lion di Castelvetrano, riportando l’interesse della FSTS verso la Sicilia occidentale.

 
  Tassi di omicidi prima e dopo i divieti : una verità da conoscere.
 
 
STORIA DELLA NRA ITALIANA - Tra Associazioni e Federazioni lo sport va avanti, ogni piccolo "feudo" sportivo si è ritagliato un proprio spazio vitale e dichiarerà battaglia a chiunque tenti di invaderlo. L'UITS dal canto suo deve difendere quello che per decenni ha conquistato, non ultima l'esclusiva sulle certificazioni di maneggio delle armi e la vendita di munizioni ai soci. I soci dal canto loro sono lasciati a loro stessi e munti semplicemente come animali: "vuoi sparare ? ok! paga, spara e poi lascia il posto agli alti."NEW Il Ministero intanto è stato già battuto nel settembre 2013 sulla questione della legalizzazione dei poligoni privati. Per ora questa è la politica che rende a tutti la possibilità di muoversi liberamente ma anche alle Questure di intervenire per qualsiasi questione dato che non vi è ancora una norma in merito. Aprire un campo di tiro ha sicuramente dei costi e impegna molto tempo, chiuderlo è un attimo e questo vale anche per i tiratori, le loro armi e le loro licenze.
 
 

FEDERAZIONI EUROPEE A FAVORE DELLE ARMI - E' venuto il momento di decidere, non vi è una via di mezzo, un po' all'Italiana, dove un colpo alla botte e un NEWcolpo al cerchio ha sempre messo d'accordo tutti. Non esiste che se la Politica vuole limitare le armi poi alla fine ci accontenteremo ugualmente. Chi si accontenta gode è un detto popolare di quei poveri contadinelli ignoranti che non potevano alzare la testa perchè l'imprenditore terriero approfittando dell'ignoranza totale imponeva una propria legge: ma chi si accontenta ha già perso fin da subito. Questa volta non ci possiamo accontentare, se lo faremo la Politica continuarà a limitare e noi ad accontentarci. Anche nella peggiore guerra i soldati hanno sparato fino all'ultimo colpo è ora di lottare fino all'ultimo bagliore di possibilità senza paura. E' venuto il momento di eleggere il rappresentante Italiano dei possessori di armi, è venuto il momento che questo si presenti alle Federazioni Europee e porti la voce degli sportivi del tiro Italiano, cacciatori, collezionisti e appassionati in genere. Individuare ora questo rappresentante e la Federazione Italiana è importante per far sentire la nostra presenza e il nostro appoggio alle Federazioni che già dal 2011 stanno unendosi contro le limitazioni nei loro Paesi e in Europa. Più saranno e più forza avranno. (America docet).
GUARDA COSA SUCCEDE IN GERMANIA

 
 
UITS E MUNIZIONI RICARICATE - L'UITS (Unione Italiana Tiro a Segno) in una nota inviata a un nostro assiduo visitatore ha espresso la propria idea sull'uso delle munizioni ricaricate nei poligoni di TSN.
 
 
AIUTATECI A DIFFONDERE
di: Maurizio Piccolo
Presidente AUDA - Spesso parliamo degli incresciosi NEWcasi di difesa personale che vanno a finire in tribunale con strascichi veramente penosi specialmente per chi non ha fatto altro che difendersi. Si parla sempre di modificare l'art. 52, lo si è fatto nel 2006 senza particolari conseguenze positive in quanto spesso i giudici applicano la legge come ante 2006. Ho trovato in rete un'idea, secondo me da integrare con una semplice aggiunta, che spiazzerebbe qualsiasi giudice e che è possibile attu...Altro...

ALL4SHOOTERS - Theresa Vail e il diritto alle armi "Sono le persone ad essere malvagie: le armi sono indifferenti." Un plurilaureato non avrebbe potuto esprimere meglio il concetto, che poi è lo stesso che tutti noi, appassionati e collezionisti in Italia come all'estero, cerchiamo di far entrare in testa a persone in posizioni più o meno decisionali, tutte apparentemente accomunate da una condizione di cecità e sordità selettiva sull'argomento, quando non proprio di manifesta ostilità. Il diritto alle armi in Russia

EUROPA IN ARMI -La Francia (con cui vorremmo allearci) ha una regolamentazione complicatissima e più restrittiva che l'Italia; ad esempio da loro non esiste il porto d'armi per l'esercizio dello sport, per cui il trasporto di un arma è consentito solo a chi è effettivamente iscritto a un club di tiro e deve essere fatto esclusivamente per andare al poligono o a gare di tiro. Le armi sono classificate in 5 categorie e per detenerle ci volgiono licenze particolari come le patenti permettono di guidare solo paticolari categorie di mezzi, per cui (ad es:) chi ha una licenza per armi in .22 non può acquistare e detenere armi in calibro superiore. La ricarica è consentita solo con apposita licenza e la detenzione per difesa è consentita solo per armi a canna liscia.

ARMI & TIRO - La nota showgirl Elisabetta Canalis si è lanciata in un dibattito sulla difesa personale, prendendo come spunto un cartello visto negli Stati Uniti, con il quale i suoi vicini annunciavano agli eventuali malintenzionati che in casa sono presenti armi per difesa.

EXPORT delle armi, unavergogna verso gli sportivi Italiani votati al prodotto nostrano. Al di la di questi dati non si trova una stima della produzione di armi in Italia, si sa che le armi esportate sono un certo numero ma non si riesce a capire quante veramente ne sono state prodotte e quindi quante sono ancora sul territorio Italiano. Secondo una stima dell'ANPAM (2012) sono 10.000 le armi corte prodotte e bancate per il mercato interno e 50.000 quelle lunghe un dato che stride con l'importazione, gli Italiani preferiscono il prodotto estero.

M1 Carabine in 9x19 by CHIAPPA


Far West Italia, la giustizia fai da te unnuovo articolo de L'Espresso commentato da Tiropratico.com - Ogni due minuti una casa viene svaligiata. Le forze dell'ordine non presidiano più il territorio. Da Nord a Sud i cittadini vivono nella paura. E si organizzano per difendersi da soli


Caccia e Normativa: “Furto Venatorio”, bocciato emendamento M5S - introduzione del reato di “Furto Venatorio”, bocciato l’emendamento del M5S per la modifica della legge 157/92.


 

I SITI CONSIGLIATI DA NOI
LEAD EXTRUSION
- MIDWAY ITALIA -
SIARM CANNA LISCIA - COLTELLO.BIZ
P.C.E. STRUMENTI DI MISURA - LA CACCIA.NET - MUNICION.ORG - EUROARMS.NET -
PUBBLICITA' E TERMOADESIVI


vendita online di proiettili con ricopertura in rame, nikel, cromo, ottone, bronzo per la ricarica di munizioni per arma corta

vendita online attrezzatura per ricarica, materiali d'uso, ricambi, accessori, kit per il tiro e lo svago.

vendita online attrezzatura per la ricarica di munizioni per canna liscia e tutto l'occorrente per la caccia a palla e pallini e il tiro.

vendita online coltelli e attrezzature per caccia, sopravvivenza, sport, campaeggio, collezione: daghe, katane, armature, coltelli da lavoro, caccia e collezione.

vendita online strumenti di misura, calcolo, prova, acquisizione immagini: bilance, fonometri, penetrometri, bilance, boroscopi, rilevatori termici, misuratori di gas.

il sito sulla caccia.

il sito per i collezionisti di cartucce.

il sito per i collezionisti di armi.

vendita online adesivi, logo termoadesivi, patch, logo per vetrine e negozi, manifesti, pubblicità e stampa.

alleanza