Tiropratico.com®

Negli anni, il Banco Nazionale di Prova di Gardone VT, ha impresso sulle canne la data dell'avvenuta prova forzata, questo permetteva di datare, in qualche modo l'arma posseduta. Tutto ciò dal 1953; da quella data il Banco ha usato una serie di numeri romani fino al 1970 dal questo anno in poi ha aggiunto a questi la classica numerazione trovandosi però in breve in difficoltà per la lunghezza delle numerazioni da apporre sulle canne cosi ha optato, dal 1975 all'uso di lettere alfabetiche. Di seguito presentiamo l'elenco delle numerazioni o stampigliature relative alla data di emissione.

Ecco in questa immagine come appare una bancatura del 2008 rappresentata oltre che dai simboli classici del banco di Gardone anche dalle due "C" racchiuse in un rettangolo che appunto indicano la data di bancatura. Questa data non è l'esatta data di costruzione per la quale si deve confrontare il numero di matricola con un altro ben definito oppure contattare l'importatore o la Ditta produttrice, la data di bancatura però (quasi sempre, si discosta di poco da quella di produzione).


TABELLa codici delle date di bancatura

PUNZONE DATA PUNZONE DATA PUNZONE DATA PUNZONE DATA
X
1954
AA
1975
BH
1996 CS 2017
XI
1955
AB
1976
BI
1997 CT 2018
XII
1956
AC
1977
BL
1998 CU 2019
XIII
1957
AD
1978
BM
1999 CZ 2020
XIV
1958
AE
1979
BN
2000 DA 2021
XV
1959
AF
1980
BP
2001    
XVI
1960
AH
1981
BS
2002    
XVII
1961
AI
1982
BT
2003    
XVIII
1962
AL
1983
BU
2004    
XIX
1963
AM
1984
BZ
2005    
XX
1964
AN
1985
CA
2006    
XXI
1965
AP
1986
CB
2007    
XXII
1966
AS
1987
CC
2008    
XXIII
1967
AT
1988
CD
2009    
XXIV
1968
AU
1989
CF
2010    
XXV
1969
AZ
1990
CH
2011    
XXVI
1970
BA
1991
CI
2012    
XX7
1971
BB
1992
CL
2013    
XX8
1972
BC
1993
CM
2014    
XX9
1973
BD
1994
CN
2015    
XXX
1974
BF
1995
CP
2016    
       

 

 

Tiropratico.com