cartucce
LEFAUCHEUX

... tornare indietro nel tempo.

La H&C di Saint Genis Laval in Francia, produce attrezzature per armi antiche da collezione, tutto ciò che permette di utilizzarle come un tempo. Abbiamo già visto come è possibile, grazie alle attrezzature fornite dalla ditta Francese, preparare munizioni con bossolo in carta da utilizzare nei mitici revolver ad avancarica.

Oggi vediamo come sia semplice produrre le famose cartucce Lefaucheux (a spillo), grazie all'attrezzatura e al materiale per ricaricamento dornito dalla H&C.

1L'attrezzatura è molto semplice e si compone di pochissimi strumenti e tutti rigorosamente simili agli strumenti originali del tempo. Un vero salto nel passato che permette di utilizzare e ricaricare queste munizioni anche sul campo. L'attrezzatura si compone di alcuni oggetti che servono a preparare l'innesco e lo spillo, gli altri per calibrare il bossolo e crimpare il proiettile.

Nella confezione che può essere ordinata on line alla ditta, troviamo tutto l'occorrente compresi bossoli e proiettili. Si inizia con il preparare l' innescho, grazie ad un semplice attrezzo, gli inneschi per polvere nera vengono inseriti in un apposito contenitore che, grazie ad un astina filettata, viene posto all'interno del bossolo e fermato dallo spillo sporgente alla base dello stesso. Svitata l'artina il bossolo è pronto per ricevere la dose di polvere nera.

 

2

Lo spillo può essere bloccato con una goccia di " Loctite 648 ", questa evita che lo stesso scivoli fuori se si capovolge il bossolo ma non impedisce una percussione sicura. Un piccolo dosatore manuale consente di inserire la giusta dose di polvere nera, fatto questo si deve solo inserire il proiettile e la nostra munizione è pronta.


3 4

 

Con l'ultimo attrezzo provvediamo a inserire e crimpare il proiettile, usiamo un leggero martello in gomma morbida, con pochi colpi sistemiamo la munizione. Questo utensile è composto di due parti unite con una filettatura che permette di inserire maggiormente il proiettile dove desiderato. Un leggero colpo don il "mazzuolo" e il proiettile viene fermato al suo posto.

5



Dopo aver sparato, è sufficiente sfilare lo spillo e l'innesco percosso con l'utilizzo dell'apposito attrezzo filettato, quindi ricalibrare il bossolo per poter ricominciare da capo il ricaricamento della Lafaucheux. Ricordate di lubrificare lievemente il bossolo, non vi è una pressa che vi aiuterà nelle manovre, calibratura ed espulsione del bossolo vanno fatte a mano.

6 7


8 9



 

La H&C produce l'attrezzatura adatta anche per le munizioni per canna liscia Lefaucheux, come per la precedente tutto viene eseguito a mano, la preparazione dell'innesco che viene posizionato nell'apposito contenitore e poi, grazie a una barrettina filettata, portato nella giusta posizione all'interno del bossolo e fermato con lo spillo.

Sfilata la barrettina, si procede all'inserimento della dose di polvere, sopra la quale va inserita la borra in feltro e poi la quantità voluta di pallini, questi ultimi fermati con un cartoncino.

Ora, ciò che non può essere fatto e il famigerato orlo, per ciò in questo caso, il cartoncino viene fermato inserendo due piccoli bastoncini trasversali che simulano la tenuta dell'orlo e assicurano il giusto forzamento per i gas di sparo.

Anche in questo caso la ricalibratura sarà fatta esclusivamente a mano.

Per informazioni e ordini: http://www.hc-collection.com/